Shuttleworth

La community di Ubuntu è ancora viva e attiva oppure Ubuntu rimane un progetto con un uomo solo al comando, Mark Shuttleworth? La discussione in merito all’argomento è stata avviata dall’utente bkerensa2 il quale, con un post all’interno dell’Ubuntu Community Discourse (un sito per il coordinamento del progetto Ubuntu), ha posto domande precise, titolando il…
Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Tra le tre principali aziende Linux due hanno una release corporate e una non corporate, con community attive e funzionali su quest’ultimo fronte (Red Hat con Fedora, SUSE con openSUSE). E poi c’è Canonical. Canonical ha solo Ubuntu e il contributo della community, nel corso del tempo, sta diventando sempre meno importante.

Storicamente la community è stata guidata da Jono Bacon, che ha cercato di indicare la via nel corso degli anni.

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Quale miglior occasione dell’uscita di una nuova release LTS (Long Term Support) di Ubuntu per parlare un pochino dello stato dell’azienda che sta alle spalle della distribuzione, Canonical? Mark Shuttleworth, fondatore e CEO dell’azienda, ha colto la palla al balzo e, per cominciare, ha detto che (finalmente) Ubuntu è per lo meno auto-sostenuta: We’re now…
Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

È un Mark Shuttleworth in gran spolvero quello che ha parlato con i ragazzi di tfir.io all’interno di un’intervista della quale vi riportiamo il video in fondo a questo articolo.

Principale focus del video l’immancabile questione desktop. Alla domanda specifica sul perché Linux abbia fallito in questo ambito le parole del fondatore di Canonical e papà di Ubuntu sono state chiarissime:

I think the bigger challenge has been that we haven’t invented anything

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Dopo la notizia dell’acquisto di Red Hat da parte di IBM, una delle prime domande che ci siamo posti è come Ubuntu, ed in generale Canonical, avrebbe reagito -soprattutto a livello enterprise- a questo radicale cambiamento. E non siamo i soli, lo stesso Mark Shuttleworth, fondatore di Canonical e “papà” di Ubuntu, ha fatto lo stesso.

Ubuntu è una distribuzione molto forte, e la vediamo spesso soprattutto per quanto riguarda quelle piattaforme

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

La diciannovesima release di OpenStack, battezzata Stein, è stata pubblicata lo scorso 10 di aprile, qualche giorno dopo ne approfittiamo per fare un punto su quello che è lo stato del progetto che doveva rivoluzionare internet e che oggi, 10 anni dopo, pare invece già mostrare i segni del tempo.

Ha ancora senso leggere nell’annuncio di release frasi come:

Download OpenStack Stein and learn more about features and enhancements.

Scarica ora OpenStack Stein ed

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Nel corso dell’OpenStack Summit 2018 Mark Shuttleworth è stato nuovamente incalzato sul tema del momento ed ha aggiunto alcune riflessioni importanti che si aggiungono a quelle che avevamo riportato subito dopo l’acquisizione di Red Hat da parte di IBM.

Oltre ad annunciare come Ubuntu 18.04 avrà supporto per ben dieci anni, al fine di andare incontro alle esigenze dei vari utenti, da chi impiega Ubuntu nell’IoT fino a chi opera in ambito finanziario, il CEO

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

L’ha presa bene, dopotutto. Se vi mettete nei panni di chi ha fatto di tutto per dire che la propria distribuzione di OpenStack è meglio di quella di tutti i concorrenti e di chi ha costruito un piano di ristrutturazione volto a rendere Canonical appetibile per eventuali compratori e che si ritrova ad osservare la più grande transazione finanziaria della storia del software (IBM che compra Red Hat per circa 34 miliardi di

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Non si sono ancora placati gli echi della polemica innescata dal patron di Canonical al Vancouver Summit. Shuttleworth aveva direttamente attaccato Red Hat e VMWare di fatto sfidandole nell’affermare quanto Ubuntu fosse meglio in tutti gli ambiti di competenza.

Ebbene, stando a quanto racconta ZDNet, il papà di Ubuntu è tornato a parlare delineando e descrivendo ciò che sarà il futuro della sua azienda e del suo sistema principe, Ubuntu. Si parte

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Canonical già da tempo sta riflettendo sulla possibilità di quotarsi in borsa. Mark Shuttleworth, fondatore e CEO di Canonical, è sempre stato molto aperto a questa possibilità. In una recente intervista ha però dichiarato che sicuramente nel 2018 non vi sarà alcuna IPO.

Cos’è un’IPO? Ci viene in aiuto Wikipedia. Un’IPO (dall’inglese initial public offering) è un’offerta al pubblico dei titoli di una società che intende quotarsi per la prima volta su

Leggi il contenuto originale su Lffl.org