Red Hat

Non giungono piacevolissime notizie in merito al lancio della IPO (Initial Public Offering) da 6 miliardi di dollari da parte della svedese EQT di cui vi avevamo già parlato, il mercato si è dimostrato piuttosto freddo nei confronti dell’offerta, tanto che il prezzo di apertura delle singole azioni, fissato a 30 dollari, è calato a 29.50… Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

La prima stable release di AlmaLinux è ufficialmente disponibile. Per chi non lo sapesse, AlmaLinux è un nuovo fork di RHEL, prodotto dal team di CloudLinux. Sviluppata in stretta collaborazione con la comunità, questa nuova distribuzione GNU/Linux vuole andare a colmare il vuoto lasciato da Red Hat con la dismissione del progetto CentOS.

CloudLinux? AlmaLinux?

CloudLinux nasce nel 2009 per fornire un clone di RHEL / CentOS personalizzato, pronto per essere installato su

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Il rientro a casa di Richard Stallman, ormai, è diventato un caso. C’è chi fa di tutto per dargli una mano, è stata lanciata una raccolta firme in suo favore, e chi è dichiaratamente contro di lui. Vi ho già raccontato le vicende per filo e per segno la scorsa settimana e quest’ultimo weekend navigando in rete ho avuto modo di confermare le mie impressioni. Le organizzazioni vogliono RMS fuori dalla

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom


Red Hat ha da poco pubblicato un comunicato stampa relativo al polverone nato nella comunità del software libero e open source a seguito del ritorno di Richard Stallman nel consiglio di amministrazione della Free Software Foundation. Nel comunicato si unisce alla protesta intrapresa qualche giorno fa da alcuni sostenitori del software libero che hanno chiesto la rimozione di Richard Stallman dal consiglio di amministrazione della FSF.

Red Hat è un donatore di lunga

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

L’immagine che vedete qui sopra è presa (letteralmente linkata) dall’articolo pubblicato sul blog di Ubuntu dal titolo più che eloquente: Why is Ubuntu Linux the leading choice to replace CentOS for Finserv infrastructure? Perché Ubuntu è la principale scelta per rimpiazzare CentOS all’interno di infrastrutture che erogano servizi finanziari? Già perché, al netto di tutte…
Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

OpenSUSE Leap fu introdotta nel 2015 come controparte di Tumbleweed, la versione upstream usata come “testing ground” per SUSE Linux Enterprise Server (SLES). Dopo circa un anno dall’annuncio da parte di SUSE, in questi giorni arriva la conferma definitiva che openSUSE Leap 15.3 (rilasciata la scorsa settimana in beta) sarà di fatto identica alla versione… Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

L’acquisizione è stata ufficializzata qualche giorno fa: Red Hat ha acquisito StackRox, società che si occupa di sicurezza, per 100 milioni di dollari (bruscolini in effetti). La particolarità di questa società è focalizzarsi sulla sicurezza dei cluster Kubernetes, analizzando e raccogliendo dati con componenti installati direttamente all’interno dell’infrastruttura. Inoltre, il loro ecosistema include anche delle… Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Dopo aver dato adito a tante polemiche per la dismissione di CentOS, di cui vi abbiamo raccontato gli sviluppi qui su LFFL, Red Hat ha cercato di metterci una pezza. L’azienda ha  annunciato la disponibilità gratuita di RHEL per tutti i possessori di un account Red Hat, con un limite di 16 server su cui è possibile installarlo gratuitamente.

Con questa mossa è chiaro che RHEL è il vero e unico sistema

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Voglia di farsi perdonare o opportunismo? Decisione prevista o cambiamento di rotta? Vai a saperlo, ma la notizia del giorno, che riguarda Red Hat, è questa: con il 2020 sono disponibili delle subscription Red Hat Enterprise Linux gratuite, accessibili a tutti. Prima di estrarre dal frigo la bottiglia di Dom Perignon Vintage del 2010 però…
Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!


Dopo le innumerevoli (e sacrosante) polemiche scoppiata a seguito della decisione di Red Hat di spostare il focus di CentOS dall'edizione stabile a CentOS Stream, l'edizione rolling release di CentOS, arriva una notizia che dovrebbe riuscire a riallacciare i rapporti con la comunità.

Red Hat ha deciso di rendere Red Hat Enterprise Linux gratuito per i team di sviluppo ed in produzione per un massimo di 16 sistemi.


A partire dal 1 °

Leggi il contenuto originale su Marco's Box