Guide

Chi come me utilizza Nextcloud per gestire i propri servizi di cloud storage e fa uso di KDE neon si sarà di certo accorto del problema sorto da qualche release a questa parte che gli impedisce di poter installare il client di sincronizzazione di nextcloud da PPA sulla distro.
Andando ad aggiungere il PPA “Nextcloud development” team e successivamente ad installare il pacchetto nextcloud-desktop su KDE neon ci compare il messaggio di

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Il team di KDE ha annunciato la disponibilità di KDE Plasma 5.22.0 nel PPA Kubuntu Backports per Kubuntu 21.04 "Hirsute Hippo".



Come aggiornare

Per aggiornare Kubuntu 21.04 a KDE Plasma 5.22.0 vi basterà aprire il terminale ed aggiungere il PPA dando

sudo add-apt-repository ppa:kubuntu-ppa/backports

Una volta aggiunto il PPA vi basterà aggiornare la distro con

sudo apt full-upgrade


Ricordatevi che...

Il PPA Kubuntu Backports PPA per Kubuntu 21.04 attualmente contiene anche versioni più recenti di KDE Frameworks, Applications,

Leggi il contenuto originale su Marco's Box




In questa guida vedremo come istruire Redshift in modo tale da impostare in automatico lo stile dark del tema di Xfce quando arriva la sera oltre che cambiarne anche lo sfondo. La guida è stata realizzata da Andrea M., uno dei lettori del blog nonché membro della community Telegram di Marco's Box

Requisiti

Prima di procedere con la guida ecco i requisiti: 
  • Ovviamente Redshift installato e funzionante 
  • Dobbiamo utilizzare la sessione di Xfce su

Leggi il contenuto originale su Marco's Box



Quante volte vi sarà capitato di voler scaricare un video da YouTube in modo da poterlo vedere in un secondo momento? O magari di voler estrarre l'audio da un video YouTube e convertirlo in mp3?

Per compiere questo tipo di operazioni il tool più conosciuto e utilizzato, specie in ambiente Linux, youtube-dl, un piccolo tool da riga di comando, open source e disponibile per Windows, Linux e macOS.

Il tool è disponibile nei

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Google ha reso disponibile su internet un corso gratuito che vi insegna i fondamenti del CSS. Il corso Learn CSS è strutturato in moduli che ci insegneranno passo passo come funzionano gli aspetti fondamentali dei CSS e come utilizzarli in modo efficace nei nostri progetti. Se avete un po' di tempo e voglia di imparare questo corso fa al caso vostro. Potete visionare il corso all'indirizzo https://web.dev/learn/css/

Leggi il contenuto originale su Marco's Box



Chi mi conosce da tempo lo sa: sui desktop environment detesto la mancanza degli indicatori di terze parti per la tray di sistema. Cosa comporta questa mancanza? Be, l'impossibilità di avere nella tray di sistema le icone di applicazioni come Telegram, Slack, Discord e tutte le applicazioni per i servizi di cloud storage come Nextcloud, Dropbox, pCloud etc.A mio avviso è una feature che deve essere presente su ogni desktop environment

Leggi il contenuto originale su Marco's Box



Avete aggiornato il vostro sistema a GNOME 40, fate uso dei driver proprietari NVIDIA e vi siete ritrovati con lo schermo del vostro computer che vira al rossiccio/giallino?
Bene, sappiate che non siete soli. Questo bug, che affligge anche il sottoscritto, è attualmente in fase di triage da parte degli sviluppatori di GNOME.
Una momentanea pezza in grado di migliorare il tutto è quello di cambiare profilo colore.
Vi basterà andare su Impostazioni, Colore

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Nella guida di oggi vi spiego come sfruttare LUKS per cifrare i vostri dati su thumb drive, hard disk esterni o qualsiasi altra forma di archiviazione. Seguendo questa guida potrete rendere la vostra unità di archiviazione un caveau digitale che non può essere aperto se non siete voi a volerlo.

LUKS encryption system

LUKS, acronimo di Linux Unified Key Setup, è un sistema di crittografia del disco che permette di cifrare intere unità,

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Lo scopo di questa guida è mostrare una tecnica generale per eseguire il backup dei dati da una macchina virtuale ad un’altra, locata in una zona geografica diversa, con diverso fuso orario. Il tutto indipendentemente dalla piattaforma cloud utilizzata. Il punto cruciale di questa procedura, motivo per cui la riporto qui su LFFL, è che questa operazione non può essere effettuata direttamente, ma sarà necessario un passaggio aggiuntivo degno di nota.

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Nella guida di oggi vi spiego cos’è ArchBox e vi mostro come funziona. Questo tool open source, in realtà, è uno script bash che automatizza tutto ciò che serve per installare Arch Linux all’interno di un ambiente chroot, che può essere creato in una qualsiasi distribuzione GNU/Linux. L’aspetto più interessante è che questo strumento garantisce la possibilità di accedere, da una qualsiasi distribuzione GNU/Linux, ad AUR.

ArchBox porta Arch Linux in un

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom