Luca Moscato

Ubuntu e alcuni fastidiosi problemi

by Luca on

 


DISCLAIMER: Molto probabilmente la maggior parte dei lettori di questo blog non reputa questi dei grossi problemi, ma dal punto di vista dell'utente non smanettone e che apre il terminale solo una volta ogni tanto, spesso per copincollare comandi, credo lo siano.

Utilizzo Ubuntu come sistema operativo principale sul computer del lavoro da oramai oltre 6 anni e da quando ho iniziato a fare smart-working anche come sistema operativo secondario sul mio

Leggi il contenuto originale su Marco's Box


Introduzione

Durante il lockdown avevo speso un po' di tempo per provare a installare Ubuntu su un disco esterno. Non era solo voglia di autolesionismo, ma provare la nuova versione prima di formattare il pc. Avevo inizialmente provato l'installazione diretta su disco esterno ma le cose erano, purtroppo, andate male.
Con il possibile prolungarsi del lavoro da casa e per motivi di comodità, vorrei lavorare sul mio pc fisso di casa windows ma

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Per verificare gli step della guida post installazione di Fedora 32 non avevo voglia di riformattare un portatile visto che stavo rodando Ubuntu 20.04 prima di installarlo sul portatile dell'ufficio, ho quindi preso la palla al balzo per ritentare nuovamente l'installazione di Fedora su un disco esterno e già che c'ero ho pensato di scrivere due righe.
Ho provato, concettualmente, la stessa cosa con l'installer di Ubuntu ma è finito in tragedia

Leggi il contenuto originale su Marco's Box


Introduzione

Fedora è una distribuzione estremamente fluida e molto ben costruita e Gnome è un desktop veramente ben fatto ma basta poco per accorgersi che il l'insieme delle due cose è davvero ridotto all'osso. Niente codec per la riproduzione dei media (di lavorare senza musica non se ne parla), niente driver proprietari per le schede di rete wifi, nemmeno i tasti massimizza e minimizza per le finestre

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Thunderbird e Google Calendar

by Luca on



Sì, sono uno dei pochi che è ancora dipendente dal client di posta nonostante l'oramai maggioranza delle persone si sia abituata a usare l'interfaccia web.

Motivazione? Account multipli, abitudine, sottocartelle e ... agenda!

Fino a poco tempo fa la squadra composta da Thunderbird + Lightning (spesso preinstallato) + Provider for Google Calendar andava alla grande. Ma da qualche tempo a questa parte non si riusciva a installare l'ultimo pezzo nelle recenti versioni di

Leggi il contenuto originale su Marco's Box


Qualche tempo fa in azienda abbiamo deciso di regolamentarizzare l'utilizzo dei computer degli utenti in ufficio, tra queste regole che principalmente riguardano il fatto che l'utente gestisce ed è responsabile per il proprio computer (tradotto: nessun account amministrativo riservato all'azienda) e il disco deve essere cifrato per motivi di sicurezza, abbiamo anche dovuto dare delle direttive sulla distribuzione Linux utilizzabile in azienda.

La nostra conclusione è stata: se vuoi installare Linux in

Leggi il contenuto originale su Marco's Box


Introduzione

Fedora è una distribuzione estremamente fluida e molto ben costruita e Gnome è un desktop veramente ben fatto ma basta poco per accorgersi che il l'insieme delle due cose è davvero ridotto all'osso. Niente codec per la riproduzione dei media (di lavorare senza musica non se ne parla), niente driver proprietari per le schede di rete wifi, nemmeno i tasti massimizza e minimizza per le finestre sono disponibili di default. Vedremo

Leggi il contenuto originale su Marco's Box



Introduzione

Fedora è una distribuzione estremamente fluida e molto ben costruita. Ma basta poco per accorgersi che il tutto è davvero ridotto all'osso. Niente codec per la riproduzione dei media (a lavorare senza musica non se ne parla), niente driver proprietari per le schede di rete wifi, nemmeno i tasti massimizza e minimizza per le finestre sono disponibili di default. Vedremo ora come completarla per un utilizzo quotidiano.


Installazione di RPM Fusion e

Leggi il contenuto originale su Marco's Box