Snap Store



Lo Snap Store di Canonical ancora nel mirino dei crypto scammers. Ebbene si, dopo pochi mesi dal precedente incidente di sicurezza,  sullo Snap Store di Canonical è stata nuovamente caricata una applicazione bitcoin truffa che ha causato un danno economico ad un ignaro utente che si era fidato dell'applicazione presente sullo store pensando fosse genuina.

La notizia arriva dal forum di Snapcraft, dove uno sfortunato utente si è ritrovato con il portafoglio crypto

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Eliminare e bloccare l' installazione fraudolenta dello Snap Store da Ubuntu e derivate. Scarse prestazioni e problemi di privacy le principali motivazioni. Ecco come rimuovere e bloccare lo store commerciale proprietario di Canonical ed integrare casomai il supporto per flatpak.

L'articolo Rimuovere e bloccare Snap da Ubuntu e derivate proviene da alternativalinux.

Leggi il contenuto originale su alternativalinux

Vi siete ripresi dalla notizia della scorsa settimana relativa a Looney Tunables, la nuova vulnerabilità della glibc, ed agli exploit che sono stati pubblicati? Bene, perché ci sono già ben tre vicende nuove e diverse in merito alla sicurezza su Linux che dobbiamo riportare. La prima, e se vogliamo la più grave, riguarda Exim, l’MTA…
Segui il link per leggere l'articolo

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!



Il team che si occupa della gestione delle applicazioni in formato snap presenti sullo Snap Store ha deciso di cambiare la politica di revisione delle nuove applicazioni presenti sullo Store.

La decisione è stata presa a causa di un potenziale incidente di sicurezza segnalato lo scorso 28 settembre 2023. Alcuni utenti hanno segnalato la presenza di alcune applicazioni che, mascherandosi da applicazioni ufficiali, agivano in maniera dannosa rubando fondi dagli account degli

Leggi il contenuto originale su Marco's Box


Con uno degli ultimi aggiornamenti di Ubuntu 20.04 LTS, l'Ubuntu Software si è trasformato definitivamente nello Snap Store e questo ha portato uno spiacevole aspetto collaterale: l'applicazione Snap Store vi consente di gestire l'installazione dei soli applicativi in formato Snap.

Risolvere il problema è possibile e consiste nell'installazione di GNOME Software che, mediante il plugin integrato per gli snap, è in grado di gestire sia l'installazione delle applicazioni da repository, sia quelle

Leggi il contenuto originale su Marco's Box


Foliate, uno dei migliori ebook reader GTK, semplice, leggero e dal look moderno si aggiorna alla versione 2.0.0. Queste le novità:

  • Una interfaccia utente riprogettata che funziona meglio anche sugli schermi più piccoli
  • Modalità a schermo intero rinnovata
  • La barra di intestazione e quella di avanzamento ora si nascondono automaticamente, per consentirci una esperienza di lettura senza distrazioni
  • Diverse informazioni sulla posizione, oltre ad un orologio, possono ora essere visualizzate nel piè di pagina
  • Un nuovo

Leggi il contenuto originale su Marco's Box


Qualche giorno fa vi avevo parlato della decisione di Manjaro di includere il supporto out of the box a Snap sulle prossime ISO di Manjaro. Per installare le applicazioni Snap su di Manjaro viene preinstallato nel sistema Snap Store, un fork di GNOME Software dedicato solo ed esclusivamente alla installazione delle applicazioni in formato Snap presenti su Snapcraft.

Alcuni di voi mi hanno chiesto se fosse una cosa esclusiva di Manjaro e invece

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Quando volete installare un’app nel formato Snap dovete usare Ubuntu Software che è parte integrante di Ubuntu desktop.

A essere onesti però Ubuntu Software non è il massimo della vita. E’ lento. Il layout non  è eccezionale. Spesso le app vengono posizionate in modo casuale e irrilevante.

Flatpak, Snaps e app normali sono raggruppate insieme in un enorme casino nel quale è difficile districarsi è persino poco intuitivo capire il formato dell’app… a

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Oh, Snap! Solo perchè alcuni software sono distribuiti in via ufficiale li ritenete privi di possibili brutte sorprese? Spesso sul Play Store di Android sono state scovate app malevole sfuggite al controllo di Big G. Stavolta è l’Ubuntu Snap Store a finire al centro delle polemiche.

Se avete recentemente installato 2048buntu e Hextris da Snapcraft attenti, queste applicazioni contenengono un malware. Ad oggi le applicazioni sono state rimosse dallo store.

Miner di criptovalute in

Leggi il contenuto originale su Lffl.org